STINTINO

L'origine di Stintino risale al 1885 con l'insediamento di 45 famiglie, in prevalenza legate alle attivita della pesca, che furono sfrattati dall'isola dell’Asinara quando questa venne trasformata in colonia penale.

 
Il paese si sviluppa intorno a due insenature che ospitano altrettanti porticcioli per barche da pesca e da diporto.
L'economia ruota intorno ai due porticcioli e ovviamente al turismo; in estate il paese si popola di turisti che possono trovare a Stintino i servizi necessari per una rilassante vacanza. Famosissima la spiaggia della Pelosa.
t4